Cosa Facciamo

Acorà è l’Associazione dei professionisti che operano nell’area
della Compliance, dell’Antiriciclaggio e della Protezione dei Dati del mercato assicurativo.

L’Associazione persegue i seguenti scopi fondamentali:

  1. costituire il luogo elettivo per la discussione e l’approfondimento delle tematiche relative all’applicazione della normativa in materia di compliance assicurativa, della normativa in materia di contrasto al riciclaggio di denaro e finanziamento del terrorismo e le tematiche relative alle sanzioni finanziarie internazionali;
  2. promuovere la diffusione delle conoscenze in materia di rischi e di controlli di conformità, di contrasto al riciclaggio di denaro e finanziamento del terrorismo, etica deontologica e corporate governance;
  3. promuovere il riconoscimento e la valorizzazione nel senso più ampio del ruolo di chi opera professionalmente nel settore della compliance e dell’antiriciclaggio;
  4. sviluppare soluzioni ai problemi applicativi posti dalla normativa in materia di compliance e antiriciclaggio eventualmente anche mediante l’elaborazione di standard e best practice;

 

Protagonisti sono i soci: persone mosse da volontà collaborativa e attuativa, che eleggono i propri rappresentanti degli organi di governo e controllo in maniera del tutto democratica.

ACORÀ è aperta non solo a esperti del nostro settore, ma anche a professionisti di altri ambiti (Avvocati, Dottori Commercialisti, Revisori, Consulenti d’Azienda, Docenti Universitari) che, per passione, desiderano apportare il proprio contributo.

Aperta a tutti i nuovi associati che rispondono ai requisiti previsti dall’art. 5 dello Statuto.

Il nostro attuale piano strategico

  • Maggiore focalizzazione sulla definizione delle modalità e comportamenti richiesti ai professionisti per svolgere al meglio il proprio «mestiere», proponendo gli stessi come modelli riferimento nei confronti dei Regulator;
  • Light lifting della Governance dell’Associazione e del riparto delle competenze, per guadagnare agilità e flessibilità;
  • Progressiva strutturazione delle attività dell’Associazione con accordi e partnership anche con soggetti terzi che ne appoggino gli obiettivi o condividano esperienze similari, uscendo così da una naturale fase iniziale improntata esclusivamente sul volontariato;
  • ● Significativa crescita dimensionale dell’Associazione.

Convegni

Quale livello di allineamento tra la matrice dei rischi di Audit e di Compliance?
Copernico Blend Tower, Milano – Guarda le foto della tavola rotonda con AiiA del 19 novembre 2019.
FOTOGALLERY (2 FOTO)

La IDD: Rivoluzione o evoluzione?

SDA Bocconi Aula magna Via Gobbi, 5 – Milano – Scopri gli interventi e la gallery con le foto dell’evento dell’8 Marzo 2017.

FOTOGALLERY (38 FOTO)
Shopping Basket